Neonati

solo susi

immagine-4.png

I neonati possono essere portati nella fascia dal primo giorno, si può tranquillamente uscire dall’ospedale con il piccolo “addosso”. La posizione ottimale è quella “a bozzolo”, semisdraiato, appallottolato ..praticamente come stava all’interno dell’utero. La fascia mantiene il piccolo in una posizione ergonomica e sicura, con la colonna vertebrale totalmente sostenuta. Inoltre stretto nel mammarsupio il neonato ritova le stesse oscillazioni, gli stessi rumori ( esterni, nonchè il suono del battito cardiaco) e odori molto simili a quelli che sentiva nella pancia.

1-3 mesi

Nei primi tre mesi di vita il piccolo ama stare in un posto contenuto, del quale senta sempre tutti gli estremi. Alla fine del primo mese spesso inizia il “periodo delle coliche” tanto temuto. Studi scientifici hanno dimostrato che la correlazione con veri disturbi gastrointestinali è molto bassa, che gli attacchi di pianto non sono correlati con il tipo di alimentazione e soprattutto, cosa curiosa, che in molte culture tradizionali le coliche praticamente non esistono. Quindi? Quindi studiosi e pediatri, tra cui il famoso Dr. Karp sostengono che il piccolo in questo periodo ha solamente bisogno di stare in un posto stretto e preferibilmente a contatto con un adulto. Cosa c’è di meglio che la fascia che lascia le mani libere e il bimbo tranquillo?
Dai due mesi per i bimbi che non amano la posizione sdraiata si può provare la posizione Koala. L’incrocio dietro la nuca sorregge la testa e garantisce una posizione sicura.

3-7 mesi

In questa età  i bimbi possono essere portati finalmente in tutte le posizioni! La curiosità  aumenta e la voglia di guardarsi attorno a volte fa sì che il piccolo non gradisca più la posizione “pancia contro pancia”. Da quando riesce a sorreggere la testa il bimbo può essere messo per brevi periodi girato verso l’esterno e ogni passeggiata diventerà  un’avventura.
Ci sono però dei momenti in cui è stanco o più “coccoloso” e allora può stare sia nella posizione Bozzolo, come quando era neonato ma con le gambe libere sia nella posizione Koala, eventualmente anche con le braccia libere.

7-15 mesi

I nostri piccoli ormai non sono più tanto piccoli ma non sono nemmeno grandi, amano stare in braccio e il peso si fa sentire! Con la fascia il peso è distribuito uniformemente e almeno fino ai 10 chili portarli addosso è comodo e agevole. I bimbi di questa età  amano molto la posizione rivolta verso l’esterno o, ancora meglio, quella sul fianco che è particolarmente comoda quando dopo un giretto si addormentano.
Verso l’anno i più esperti possono cominciare a cimentarsi con la posizione sulla schiena.

1-3 anni

Camminare è un’avventura..ma non sempre è sicuro e possibile passeggiare tranquillamente per mano. Ci sono tanti posti, o situazioni in cui è più pratico e sicuro averli ancora in braccio. Ma che peso! E che impiccio avere sempre un passeggino a portata di mano! La fascia risolve molti problemi. Le posizioni possibili sono diverse. Di fronte all’adulto, sul fianco o ormai tranquillamente sulla schiena.
…e quando arriva il fratellino è più sicuro avere il piccolo nella fascia e il grande per mano o nel passeggino, oppure all’occorrenza si fa cambio!

E dopo...